Ti ha lasciata/o ??? Guarda il lato positivo!!!


 
Siete stati abbandonati dalla vostra donna/uomo della vostra vita e siete disperati? Non riuscite proprio a farvene una ragione e continuate a passare le giornate nel ricordo del vostro amato che vi ha mollate? Non potete vedervi in questo stato di degenerazione totale? Un attimo....vi ha mollate? Perchè state li a disperarvi?
Bene...prima di darvi dei consigli utili alla vostra sopravvivenza, voglio fare una doverosa premessa...
Sappiate che in natura non esiste la coppia monogama e fedele per tutta la vita, esiste la coppia in funzione della riproduzione, quando i piccoli diventano autonomi il padre di solito scompare...vi sembra di averla già sentita o vista? Sto ancora parlando del mondo animale...
Dicevo, in natura la relazione funziona molto in generale in questo modo ma cerchiamo di capire quali meccanismi si celano dietro le nostre relazioni di coppia.
Di solito pensiamo di legarci ad un uomo o donna per tutta la vita, lo speriamo almeno, pensiamo di aver trovato la nostra anima gemella ecc...nulla di più falso. Noi inconsapevolmente cerchiamo solo ciò di cui abbiamo in quel momento "bisogno" un nostro vuoto da colmare, una mancanza ecc.. 

Vi faccio un esempio, vogliamo più affetto perchè ne abbiamo avuto poco oppure vogliamo emulare un rapporto già visto (ad esempio dai nostri genitori), cerchiamo una persona responsabile perchè noi lo siamo poco, in quel momento della nostra vita oppure abbiamo bisogno di una persona divertente perchè noi siamo tristi, 
 di una donna forte o al contrario di una donna/uomo molto debole con poca personalità ecc...
Soddisfatto quel bisogno, noi, crescendo ed evolvendo intellettualmente e spiritualmente (si presume) e facendo altre esperienze andremo ad avere "altri" bisogni che la stessa persona non potrà più soddisfare.
Da quì nasceranno le incomprensioni, liti, divorzi, separazioni e tradimenti...perchè le due persone non stanno più in un equilibrio stabile di scambio reciproco (tu dai io ricevo e viceversa) quando dall'altra parte non c'è più nulla fa ricevere la magia finisce.
In rari casi, non credendo nell'anima gemella penso invece che due persone si possano completare a vicenda per tutta una vita o per lungo tempo ma soltanto se tutti e due intraprendono insieme un percorso di sviluppo e crescita che parte da entrambe. 
Dopo questa breve spiegazione, ora cerchiamo di analizzare insieme gli aspetti positivi di un abbandono:
Intanto potete reinventarvi o riscoprirvi e riniziare tutto da zero, per alcuni è un incubo per altri è un'illuminazione. Pensate bene a quel corso di musica, cucina, nuoto ecc...che volevate frequentare ma per mancanza di tempo o impedimenti da parte dell'altro o perchè dovevate tornare a casa per cena, non riuscivate a fare, ora potete!
Potete avere più tempo per voi stessi, dedicare tanto tempo a voi e ai vostri hobby, fare nuove amicizie!  Di solito in una relazione mo,to soesso i due hanno passatempi totalmente differenti, ora non dovrete far felice nessuno andando a quella partita di calcio che odiate solo per fare felice la vostra metà, fate felici voi stessi! 

Fare tardi senza dare giustificazioni o sentirsi in colpa, a me è capitato tante volte di non potermi intrattenere sino a tarda notte con un'amica anche solo per raccontarci delle nostre giornate perché a casa mi aspettava triste e solo i mio ex...bene ora sono libera di fare tutto ciò che voglio e con chi voglio, senza sensi di colpa oltretutto inutili che spesso noi donne ci facciamo, tutte sappiamo che ci sono certe amiche che a lui non stanno simpaticissime....non negate...

Riflettete sul perché, perché vi ha lasciate? Cosa non andava? Quali sensazioni non avete ascoltato? Avete ignorato dei segnali? Vi ha lasciate di punto in bianco? Si è innamorato di un altra? Perchè? Lavorate su questa domanda, scrivete delle possibili risposte sul vostro diario e rileggetele, magari è un qualcosa che inconsciamente sapevate potesse succedere...ma avete trascinato la situazione per un motivo o per un altro.

Davvero lo rivorreste nella vostra vita? Una persona che vi abbandona non dovrebbe essere premiata, o ripresa con se...dovrebbe essere semplicemente lasciata andare, quasi sicuramente tornerà ed è in quel momento che vi consiglio di non riprenderla con voi...primo perché potrebbe rifarlo nell'80% dei casi, secondo non è affidabile, terzo, alla fine lo lascerete voi!

Questo esercizio delle domande e risposte aiuta ad avere un approccio meno emozionale, molto razzionale, tutto ciò aiuta a comprendere la separazione e i suoi motivi da un'altro punto di vista, con un certo distacco emotivo, vedendolo in maniera sempre più lontana e aiutandovi a ricostruire gradualmente e con poche sofferenze a ricostruire la vostra vita che sono sicura sarà sempre migliore di quella passata.
Tutto nell'universo funziona così, quando si chiudono delle porte è perchè guardando avanti avremo opportunità sempre migliori delle precedenti! 
Voglio darvi un'ultimo consiglio, ricordate che con il vostro atteggiamento e pensiero attrarrete sempre un tipo di persona e di carattere, se voi riusciste ad approcciarvi sempre positivamente alla vita e ai suoi cambiamenti e a ciò che tutto questo comporta attirete sempre persone dinamiche, aperte, positive come voi! Non siate mai negativi, apritevi al nuovo e non abbiate paura! 
Un abbraccio





Commenti

  1. Salve ragazze e ragazzi un nuovo articolo tutto per voi!! In chiave un pò ironica ma con consigli pratici! Non esitate a scivermi per ogni dubbio o domanda, vi abbraccio, buona lettura.

    RispondiElimina
  2. Come dici tu speriamo di avere opportunità migliori, superare questa situazione non è sempre facile!

    RispondiElimina
  3. io non sono mai stata lasciata, però posso dire che nella vita c'è di peggio.... chi non ci vuole solitamente non ci merita.... la penso così.... :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Digiuno terapeutico, parliamone...

28 giorni detox con ÖRTTE SCANDINAVIAN

TUTTO SUL LATTE VEGETALE!!!!!!!